Contratti

IN LAVORAZIONE

Il contratto è la prima forma di tutela contro le diverse forme di sfruttamento, il lavoro sommerso, l’imprevedibilità e la discontinuità dell’impiego, oltre che uno strumento giuridico necessario per ripensare la fiscalità delle professioni dell’arte contemporanea. AWI sta lavorando in collaborazione con la Prof. Avv. Alessandra Donati alla definizione di tre tipologie di contratto utilizzabili dallɜ art workers in occasione di collaborazioni con soggetti ed enti di diversa natura. Oltre a sopperire una mancanza dal punto di vista giuridico, la proposta ha anche un profondo valore culturale, in quanto primo fondamentale passo verso un adeguato riconoscimento sociale delle diverse figure operanti nel settore e del loro lavoro.