Esteri

IN LAVORAZIONE

Le ricerche pubblicate in questa sezione sono state svolte da AWI a partire dall’aprile del 2020 e forniscono un’analisi comparata delle buone pratiche relative alla governance culturale e all’auto-organizzazione dellɜ art workers già sperimentate in altri Paesi del mondo, cercando di identificare forme giuridiche, strumenti e metodologie replicabili anche nel contesto italiano. All’interno dei report vi è una sezione specifica relativa alle MISURE STRAORDINARIE attivate durante la pandemia causata dalla Covid-19. Lungi dall’essere un’analisi esaustiva, i report forniscono piuttosto una fotografia delle condizioni dellɜ art workers nei paesi in cui operano.

Realizzate originariamente per uso interno, abbiamo deciso di renderle accessibili affinché istituzioni e singolɜ lavoratorɜ dell’arte contemporanea in Italia possano approfondire il lavoro iniziato da AWI e implementare buone pratiche nei contesti in cui operano.