Cosa abbiamo fatto

Innamorati di Milano

14 febbraio 2021

AWI coordina il tavolo “Cultura e Spettacolo” del progetto “Innamorati di Milano” insieme a Luca Benetta.

Associazione Impasse

e Fondazione Santagata

18 dicembre 2020

AWI partecipa a WHO’S ART FOR? #2 | Nuovi modelli organizzativi contro il precariato culturale parte di R-set / Tools for cultural workers, Organizzato da Impasse, sostenuto dalla Direzione generale Educazione, Ricerca e istituti Culturali – Servizio II “Istituti culturali” del MiBACT e dalla Fondazione Santagata per l’Economia della Cultura.

Hyperunionisation

Dicembre 2020

AWI sviluppa HYPERUNIONISATION, una piattaforma online per la promozione di una rete transnazionale di gruppi, istituzioni e organizzazioni che si occupano dei diritti dellɜ lavoratorɜ della cultura in Europa e nel mondo. Il progetto è sostenuto dalla European Cultural Foundation e realizzato con il patrocinio di SMART (Société Mutuelle pour Artistes).

Lateral North, Glasgow

13 novembre 2020

AWI partecipa al simposio “After the Pandemic” organizzato da Lateral North, Glasgow, 13/11/2020

Culture Salon British Council

25 ottobre 2020

AWI partecipa al Culture Salon 1 – Creative Independents: Securing Our Future organizzato dal British Council.

Collaborazione con

Donati e Broccardi

Ottobre 2020

AWI comincia ad avvalersi ufficialmente della consulenza della Prof. Avv. Alessandra Donati e del Dott. Commercialista Franco Broccardi. Alessandra Donati svolge consulenza stragiudiziale in materia di diritto civile, commerciale e di diritto d’autore e della proprietà intellettuale. Franco Broccardi svolge consulenza in materia contabile, amministrativa e fiscale. Per l’anno 2021 la collaborazione include la predisposizione di tre modelli di contratti per artistз e art workers, la redazione di un glossario di termini tecnici e di una serie di schede riassuntive (“FAQ WORK”) riguardanti gli strumenti giuridici e fiscali già esistenti a disposizione dellɜ art workers.

Il Campo Innocente

Festival Santarcangelo dei Teatri

16 settembre 2020

AWI partecipa all’incontro Come Stiamo nel programma del Festival Santarcangelo dei Teatri, 16/9/2020

Venice Climate Camp 2020

8-12 settembre 2020

AWI partecipa al Venice Climate Camp, 8-12/9/2020

https://www.veniceclimatecamp.com/it/

Fondazione ufficiale di AWI

7 luglio 2020

AWI si costituisce come associazione all’Agenzia delle Entrate di Torino. Lo statuto dell’associazione viene steso con la consulenza e collaborazione della Prof. Avv. Alessandra Donati e del Dott. Commercialista Franco Broccardi.

Leggi lo statuto dell’associazione

Garage Museum,

Mosca

5 luglio 2020

AWI partecipa a A Unification of Multitudes: Artist Workers Italia and Ice Cream Café,organizzato da Garage Museum, Mosca

Weigh Station Bolzano

1 luglio 2020

AWI partecipa a CHI C’È C’È! Mittwochs in der WS Qualcosa si muove: AWI + Lavorator_della Danza organizzato da Weigh Station, Bolzano

Württembergischer Kunstverein,

Stoccarda

Deutscher Künstlerbund,

Berlino

30 giugno 2020

AWI partecipa a What We Need Is Systemic Change organizzato da Württembergischer Kunstverein Stuttgart e Deutscher Künstlerbund, Berlino

Art.Lab Matera

12 giugno 2020

AWI partecipa ad Art.Lab Matera, dove porta un contributo video e dialoga con i rappresentanti istituzionali della Commissione Cultura della Camera, del Senato e i rappresentanti del Governo

Forum dell’Arte Contemporanea Italiana

Maggio 2020

AWI coordina, insieme a Francesca Guerisoli, il tavolo del Forum dell’Arte Contemporanea Italiana “Il lavoro nell’arte: se la normalità era il problema”. Il tavolo si propone di ripensare lo statuto dellɜ artistɜ e dellɜ professionistɜ dell’arte contemporanea, interrogandosi sul corretto inquadramento contrattuale e fiscale, sul sostentamento economico e sulle forme di previdenza sociale. Si propone inoltre di lavorare al riconoscimento professionale, attraverso la definizione di principi etici e strumenti operativi come basi per immaginare un orizzonte alternativo, fondato sulla sostenibilità e la dignità del lavoro.

Leggi la relazione finale

Come partner del Forum dell’Arte Contemporanea Italiana, AWI prende parte anche agli altri tavoli del Forum. Ascolta il contributo di AWI al tavolo “Dalla città creativa alla città della cura, proposte per nuovi paradigmi relazionali”, coordinato da Pietro Gaglianò e Institute of Radical Imagination.

Incontro con ACTA e Smart

19 maggio 2020

AWI organizza un incontro con Cristina Zanni di ACTA e Donato Nubile di Smart per approfondire le logiche che sottendono il lavoro subordinato, parasubordinato e autonomo, e la soluzione della cooperativa.

3 137 e Sync Curatorial Fellowship,

Atene

8 maggio 2020

AWI partecipa a IS THIS LOVE? LABOR / ART / AURATIC CONDITIONS” con Cultural Workers Alliance Greece. Organizzato da Sync Curatorial Fellowship e 3 137, Atene

Manifesto di Art Workers Italia

1 maggio 2020

AWI lancia il suo manifesto durante il Primo maggio cittadino di Torino. Il manifesto si articola in richieste relative all’emergenza Covid-19 e obiettivi a lungo termine.

Leggi il manifesto

Sottoscrivi il manifesto

Ascolta la lettura del manifesto

Lettera a Franceschini

24 aprile 2020

AWI invia una lettera al Ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo Dario Franceschini, con istanze e suggerimenti a sostegno del settore sia nel contesto dell’emergenza legata alla pandemia di Covid-19 sia nel lungo periodo.

Leggi la lettera

#SOSNOPROFITCULTURA

17 aprile 2020

AWI promuove l’appello e la campagna #SOSNOPROFITCULTURA per chiedere al governo una maggiore tutela economica delle associazioni del terzo settore, messe a rischio dalla chiusura degli spazi durante la pandemia di Covid-19.

Leggi l’appello

Fase di ricerca iniziale

Aprile – luglio 2020

Consapevole che la criticità della situazione abbia solo acuito problematiche strutturali del settore, il gruppo decide di organizzarsi in tavoli di lavoro divisi per aree di indagine e intervento, al fine di articolare proposte concrete sia nel contesto dell’emergenza dovuta alla pandemia di Covid-19 che nel lungo periodo. I diversi tavoli si dedicano all’identificazione delle misure di tutela del lavoro già esistenti e a come migliorarle; all’analisi comparata delle buone pratiche già sperimentate in altri paesi UE ed extra-UE per valutarne l’applicabilità in Italia; alla ricerca storica delle lotte di lavoratrici e lavoratori dell’arte. AWI avvia conversazioni con altre realtà nazionali e internazionali a tutela del lavoro cognitivo, si confronta con università e accademie, attiva collaborazioni con esperti del settore legale, fiscale e amministrativo per confrontarsi su come costruire modelli contrattuali che rispondano alle reali esigenze dellз art workers.

Emergenza Permanente

29 marzo 2020

Nasce sui social network il gruppo “Emergenza (permanente?) – Lavoratorз dell’arte contemporanea”. L’obiettivo iniziale del gruppo è la condivisione di informazioni utili nel contesto del primo lockdown dovuto alla pandemia di Covid-19, che ha comportato l’annullamento della maggior parte delle attività lavorative dellз art workers. Viene aperto un primo documento condiviso per raccogliere collettivamente articoli di approfondimento, appelli da firmare, iniziative regionali, nazionali e internazionali.

Esplora il Toolkit Art Workers Covid-19